sabato 21 marzo 2015

la preghiamo di attendere

Attendere un nuovo computer, magari senza una scheda video fusa, e magari anche un minimo di ispirazione o, ma qui sto esagerando, il momento giusto per scrivere qualcosa.

E mentre tu attendi

Che poi, in realtà, quello che un po' mi manca non è tanto scrivere, quanto leggere. Per esempio, quando passo dalle parti di MrFord per vedere cosa si dice al cinema, mi viene quella sensazione strana, come quando dici a qualcuno "dai, allora una sera di queste ci vediamo" sapendo già che non succederà.
Non è imbarazzo, ma quasi.
Oppure quando leggo Polly (che adesso è anche Valentina) e, ogni tanto, vorrei scriverle qualcosa, ma niente, già con le minchiate che le dico su twitter ogni morte di papa (e, se andiamo avanti così, avoja prima che vedemo un altro papa morto) mi sembra di essere fin troppo invadente, quindi fate voi.
Pippe mentali? Probabilmente sì, però continuo a farmele.

Chissà se pure queste fanno diventare ciechi?

4 commenti:

  1. Se le pippe fanno diventare ciechi, il mio Corradino è in grave pericolo... :)
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono i rischi di una vita spericolata!

      Elimina
  2. la gente dice e fa un sacco di cose imbarazzanti.

    RispondiElimina

Ogni commento è ben accetto, soprattutto il tuo!